Logo

    
  • Home
  • News Consorzio
  • LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA MINI CENTRALE IDROELETTRICA SUL FIUME VELINO

LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA MINI CENTRALE IDROELETTRICA SUL FIUME VELINO

Avviati in data 16 ottobre 2017 dalla società A.T.I.F.E.R. S.r.l. in collaborazione con il Consorzio della Bonifica Reatina i lavori di realizzazione della mini centrale idroelettrica sul Fiume Velino in corrispondenza della traversa fluviale Loc. Giorlandina.

In data 13 settembre 2017 è stato sottoscritto tra il Consorzio della Bonifica Reatina e la Società ATIFER srl (concessionaria della derivazione per lo sfruttamento idroeletrico delle acque del Fiume Velino), così come previsto dal Comitato  Regionale dei Lavori Pubblici del Lazio e dalla Provincia di Rieti in fase di rilascio della concessione e della autorizzazione unica, un Disciplinare Tecnico per la regolazione dei rapporti tra le parti per la gestione comune della traversa fluviale, per la quale il Consorzio è titolare di una concessione di derivazione per scopi irrigui.

L’Accordro siglato tra le parti prevede:

  • la gestione esclusiva da parte del Consorzio della traversa fluviale durante il periodo irriguo a salvaguardia delle produzioni agricole;
  • l’impiego di personale tecnico ed operaio consortile durante l’esecuzione dei lavori (attività già avviata con l’impiego di n.2 operai e della struttura tecnica);
  • l’esecuzione di lavori per la ristrutturazione completa della traversa fluviale esistente (nuovo impianto oleodinamico per la movimentazione delle paratoie, nuovo impianto elettrico, nuovi carroponti, manutenzione delle paratoie e delle ventole, manutenzione delle opere civili) con oneri a carico della Società ATIFER e con l’impiego di personale tecnico ed operaio consortile;
  • la sistemazione a verde dell’intero tratto di Fiume oggetto di intervento e di tutte le aree consortili (piantumazione, aree attrezzate, pannelli informativi, recinzioni e parapetti, ecc..) con oneri a carico della Società ATIFER e l’impiego di personale tecnico ed operaio consortile;
  • il ripristino di tutte le aree esterne del Consorzio al atermine dei lavori;
  • la realizzazione di una passerella pedonale sulla traversa fluviale, in accordo con il Comune di Rieti e la Provincia di Rieti;
  • l’affidamento al Consorzio di tutte le attività di assistenza, manutenzione e controllo delle opere realizzate e della mini centrale idroelettrica per tutto il periodo di esercizio incentivato della centrale (20 anni);